Roberto Vecchioni incanta Sportinia

SAUZE D'OULX - Roberto Vecchioni, con la sua poesia musicale, ha incantato Sportinia. Il grande concerto di Ferragosto delle Montagne Olimpiche, fortemente voluto dal Comune di Sauze d’Oulx con l’Unione dei Comuni Olimpici della Via Lattea, è stato un grande successo. In cinquemila hanno occupato l’anfiteatro naturale dinanzi a Capanna Kind per assistere ad un concerto che a tutti ha lasciato qualcosa dentro. Roberto Vecchioni ha più volte ribadito di sentirsi a casa ed ha offerto un concerto per amici, emozionando e facendo riflettere sui grandi temi della vita. Centrale la sua riflessione sui figli che ha fatto scendere più di una lacrima. Un concertone che si è concluso con due dei suoi brani più noti: “Luci a San Siro” e “Samarcanda” con tutto il pubblico a cantare con il Professore. Soddisfatto il sindaco di Sauze d’Oulx Mauro Meneguzzi che ha fatto gli onori di casa con il sindaco di Sauze di Cesana Maurizio Beria in rappresentanza dell’Unione dei Comuni Olimpici Via Lattea: “Per Sauze d’Oulx questa è una giornata particolare. Vedere così tanta gente a Sportinia è un colpo d’occhio incredibile. Roberto Vecchioni poi si è superato e ci ha regalato due ore di poesia pura”. 
_____________________________________________Ufficio Stampa Comune di Sauze d'Oulx