Commemorazione della Battaglia delle Alpi sul Monte Chaberton

CESANA TORINESE – È stato senza dubbio un weekend da bollino rosso per Cesana Torinese che, il 24 e 25 giugno, è stata meta ambitissima per turisti e appassionati di montagna. Un fine settimana apertosi, sabato 24 giugno, con la festa di San Giovanni Battista e la statua del santo patrono in processione per le vie del centro. Due giorni accompagnati da colori e profumi degli stand che anno animato la 7° Edizione  Festa del Maggiociondolo, mostra-mercato di fiori, piante, mobili ed utensili di arte popolare.
Nel pomeriggio di sabato, la Commemorazione storica in memoria della Battaglia delle Alpi del giugno 1940, organizzata dall’Associazione "Monte Chaberton - 515a Batteria G.a.F.” è stata l’occasione per un viaggio indietro nel tempo ripercorrendo pagine che hanno segnato la storia di questo territorio alpino sulla linea di confine tra Italia e Francia. Il corteo è partito alle 15.00 dal Municipio accompagnato dalle note eseguite dalla Fanfara Ana Val Susa.