Sestriere Sfida al Campione 2016. FOTOGALLERY

SESTRIERE – Il giorno dopo Ferragosto, sotto il solleone, 120 ciclisti hanno animato l’edizione 2016 di “Sfida al Campione”, cronoscalata da Cesana a Sestriere per tentare di battere il tempo di Fabio Aru, 29’53”,  segnato dal campione dell’Astana Pro Team in allenamento nel 2014. Partiti alle ore 10.30 di martedì 16 agosto, dal piazzale degli impianti di risalita di Cesana Torinese, i concorrenti hanno pedalato attraversando  Bousson, Rollieres e Sauze di Cesana, Grangesises sino a raggiungere il traguardo in Piazzale Maestri (davanti alle piste da sci) ai 2.035 metri d’altitudine del Colle del Sestriere. Una prova impegnativa: 12,5 km di distanza per 708 metri di dislivello altimetrico.

Anche quest’anno il tempo di Fabio Aru è rimasto imbattuto. Il miglior crono di giornata è stato quello di Enrico Dogliotti (Team De Rosa Santini) che ha vinto facendo registrare 32’56”. Emanuele Cairoli (Makako Team), dominatore della prime due edizioni si è dovuto accontentare della seconda piazza con 33’16”. Terzo posto, con 33’23”, per Tommaso Crivellaro (Granbike Velo Club) che ha accusato un ritardo di appena 7” da Cairoli.

Tra le donne resta imbattuta Ilaria Veronese (Team De Rosa Santini) che ha stabilito il nuovo primato femminile, 37’38”, abbassando di 2 minuti circa il tempo che fece segnare all’esordio nel 2015 (39’23”). Sul podio assieme a lei sono salite nell’ordine Tamara Rollini (Sprint Bike Lumezzane) in 39’31” e Martina Fiorentino (ASD Colomion) con 40’58”. Ad accogliere i corridori al traguardo è stata la Nazionale Italiana Juniores di Ciclismo impegnata in questi giorni al Colle del Sestriere in preparazione dei Mondiali Juniores di categoria.
A premiare gli atleti sul podio sono il Sindaco di Sestriere, Valter Marin, assieme al Vicesindaco Gianni Poncent e all’Assessore Francesco Rustichelli ed anche il Sindaco di Sauze di Cesana Maurizio Beria che si sono complimentati con atleti ed organizzatori di quest’edizione di Sfida al Campione.