Sestriere: concerto di Ferragosto sulle Montagne Olimpiche. FOTOGALLERY

SESTRIERE – Una giornata perfetta, sotto ogni punto di vista, ha accompagnato il Concerto di Ferragosto 2016 a Sestriere, nel territorio dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea, in località Monterotta. Uno splendido balcone che si affaccia sulle alpi, su quelle montagne che dieci anni fa ospitarono i Giochi Olimpici Invernali e le Paralimpiadi di Torino 2006 di cui è stata celebrata la ricorrenza. 

Un’affluenza che ha superato ogni più rosea aspettativa con tanta gente salita al Colle per trascorrere una giornata di relax un mezzo alla natura, accorsa già domenica 14 alle prove del concerto. Circa 15.000 spettatori (stima fornita dalle Forze dell’Ordine) hanno assistito al tradizionale appuntamento musicale di Ferragosto con l’Orchestra Bartolomeo Bruni, diretta dal Maestro Antonio Tappero Merlo, che ancora una volta si è superata rendendo ancor più magico lo spettacolo andato in scena “nell’auditorium” naturale di Monterotta. In scaletta opere di grandi compositori Verdi (Sinfonia da “Giovanna d’Arco” e Sinfonia da “Il finto Stanislao”),  Musorgskij (Una notte sul monte Calvo), Borodin (Nelle steppe dall’Asia centrale), Smetana (Moldava), Drovàk (Danza slava “op.46 n°8” e “op.72 n°7”), Brahams (Danza ungherese n°1).

“È stato un grande successo – ha detto Valter Marin, sindaco di Sestriere e Presidente dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea – la miglior maniera per ritrovarsi a festeggiare il decennale dei Giochi e delle Paralimpiadi Invernali di Torino 2006. Dal bianco brillante di quei giorni siamo passati al verde intenso delle nostre montagne accompagnato da uno splendido cielo azzurro. Una giornata storica per le nostre montagne, a cavallo tra Val Susa e Val Chisone, come quelle che abbiamo vissuto durante i Giochi. Questo concerto di Ferragosto sarà ricordato a lungo… almeno sino alla prossima edizione sulle nostre montagne. Grazie a tutti quelli che hanno lavorato dietro le quinte per rendere questa giornata veramente indimenticabile”.

E tra coloro che hanno lavorato negli anni passati per rendere magica l’atmosfera del Concerto di Ferragosto un grande applauso è stato dedicato al giornalista Rai recentemente scomparso Gianfranco Bianco, storico cronista della diretta televisiva dell’evento su Rai 3, oltre ad essere l’anima organizzativa delle varie edizione dell’evento. In sua memoria è stato istituito il premio “I valori della Montagna”, una targa scolpita in legno dal Maestro locale Carlo Piffer. Un premio che il Comune di Sestriere e la testata giornalistica Rai TGR Piemonte hanno deciso di assegnare a Tonino Chiriotti, piemontese doc e grande appassionato di montagna. Promotore delle ciaspole nella nostra regione è stato l’ideatore di Racchettinvalle ed ha tracciato tantissimi percorsi frequentatissimi dagli escursionisti sia in estate che in inverno.

Tra i graditi ospiti del Concerto di Ferragosto, Stefania Belmondo, pluricampionessa olimpica ed iridata di sci di fondo che sulle nostre montagne è ormai di casa. La Belmondo fu anche l’ultimo tedoforo che accese il braciere dei Giochi Olimpici di Torino 2006 dando vita alla passione sportiva. Presente anche Tiziana Nasi, alla regia


delle Paralimpiadi, che queste montagne le conosce molto bene. “Sestriere è una stazione turistica - ha detto Tiziana Nasi -  nata all'inizio degli anni '30 per volontà del Senatore Agnelli che era stufo di vedere i sui nipoti andare a sciare in Svizzera, Francia, Austria. È nata così la storia di Sestriere e delle piste della Vialattea. Nello stesso periodo nacque anche lo storico campo da golf di Sestriere che ospitò nel 1936 il primo Open d’Italia. Un posto come questo, con una città alle spalle come Torino, non poteva che ospitare, dopo svariate edizioni della Coppa del Mondo ed i Mondiali di Sci, i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2006, eventi bellissimi di cui custodiamo tutti un grande ricordo”. 

“Sestriere ha festeggiato nel migliore dei modi il decennale olimpico – ha commentato il vice sindaco Gianni Poncet -  ospitando il Concerto di Ferragosto e dimostrando di essere sempre ai massimi livelli in chiave organizzativa a in ambito nazionale ed internazionale. Sestriere si conferma location ideale anche per grandi eventi estivi in attesa di riaccogliere la Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile il 10 e 11 dicembre 2016”. 

Infine un ringraziamento va al grande pubblico che ha fatto da cornice a questo Concerto di Ferragosto a Sestriere. Un pubblico di “fedelissimi” appassionati  e di turisti che hanno colto l’occasione per assistere ad uno spettacolo musicale in mezzo ad un palcoscenico naturale come quello di Monterotta. Sullo sfondo le piste olimpiche della Vialattea che tra pochi mesi torneranno ad ospitare la Coppa del Mondo di Sci Alpino in programma a Sestriere il 10 e 11 dicembre in apertura della stagione turistica invernale 2016/2017. 

Chi volesse rivivere l’emozione del Concerto di Ferragosto a Sestriere può vedere l’evento a questo link
http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/media/Concerto-Ferragosto-Sestriere-209db5b4-d222-4c0c-a6b6-d1e20af7c431.html

Ezio Romano | Ufficio Stampa Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea|