Altenote nella Vialattea: concerti in quota dall'8 al 21 agosto

Concerti gratuiti di musica classica e non, “in mezzo alla natura”, dall’8 al 21 agosto, nei Comuni dell’Unione Montana dei Comuni Olimpici della Via Lattea.


Giunto alla sua terza edizione, Altenote è ormai una rassegna musicale divenuta sinonimo di qualità ed eccezionalità sia per la programmazione proposta, sia per la sua cornice straordinaria.


A seguito dell'appassionante esperienza delle passate edizioni, Altenote 2016, che ha riscosso unanimi consensi di pubblico e di critica, intende riproporre nuove suggestioni ed emozioni - ampliando il contesto - aprendosi alle vallate di tutto il comprensorio della Via Lattea ed ampliando l’offerta artistica e musicale.


La rassegna, in programmazione dall’8 al 21 agosto, prevede un calendario di concerti di musica classica, jazz e lounge la cui caratteristica precipua e fondamentale è quella di svolgersi “in mezzo alla natura” (anfiteatri naturali, laghetti alpini…), o in luoghi particolari del Territorio quali piazze di piccoli borghi, chiese antiche. “…L’obiettivo è quello di creare, nell’ascoltatore/fruitore, un’atmosfera diversa da quella della ritualità del concerto classico che prevede una sala chiusa, un palcoscenico, una liturgia predefinita, favorendo in questo modo una fruizione completa e diversa per poter far sì che la musica sia goduta pienamente, integrata e permeata dall’ambiente naturale che la circonda…”. Non mancano le location alternative ed altrettanto eccezionali in caso di maltempo. Altenote nasce per favorire un'atmosfera di vicinanza tra gli artisti e il pubblico, promuovendo la musica di qualità ed i performer di eccellenza in contesti più accessibili e quotidiani rispetto a teatri e sale da concerto.

Rispetto alle scorse edizioni, Altenote 2016 cresce in termini di offerta (due concerti al giorno in due località diverse) e di copertura del territorio: gli eventi si svolgono in tutti i Comuni dell’Unione Montana dei Comuni Olimpici della Via Lattea (Cesana Torinese, Claviere, Pragelato, Sauze di Cesana, Sauze d’Oulx, Sestriere).


Il programma della stagione concertistica prevede l'esecuzione di musica da camera del repertorio classico con qualche breve divagazione nel Jazz, nel Dixie, nella world music e ambient, proponendo repertori conosciuti che fanno parte della storia recente.


Ad eccezione della giornata di Ferragosto, Altenote 2016 vedrà esibizioni tutti i giorni alternando formazioni che vanno dal trio fino all'orchestra classica. Archivivi, Trompe de Chasse, Le Risonanze, 20 Strings, Ebony Trio,.… sono alcune delle ensemble che si esibiranno nel meraviglioso scenario della montagne Olimpiche.


Gli artisti coinvolti fanno parte dell'eccellenza del Territorio piemontese e sono apprezzati in Italia e all'estero. La maggior parte proviene dal Conservatorio di Torino (dove molti di loro insegnano) o dall’Orchestra del Teatro Regio di Torino, dove suonano in modo stabile. Per citarne alcuni, M. Sergio Delmastro, M. Dario Destefano, M. Enrico Groppo, M. Vittorio Muò, M. Natalino Ricciardo, che hanno aderito nelle scorse edizioni e continuano a sostenere con entusiasmo l'iniziativa, consci della responsabilità che tutto ciò comporta, ma assolutamente certi che la relazione musica-splendida cornice nella quale la natura e la musica si fondono in un connubio di sensazioni e di esperienze sensoriali, lascerà un segno
indimenticabile in coloro che assisteranno ai concerti.


La Direzione Artistica è una conferma della passata edizione che tanto successo ha riscosso. Vittorio Muò affiancato da Chiara Cuda, guida la scelta degli artisti e del repertorio. L’organizzazione ed il coordinamento operativo sono di Gabriele Azzalini, Consigliere Delegato alla Comunicazione ed alla Promozione del Territorio del Comune di Sauze di Cesana.


Download
SCARICA LA LOCANDINA CON LUOGHI E DATE DEI CONCERTI DI ALTENOTE NELLA VIALATTEA
Altenote 2016 Locandina_programma_DEF.pd
Documento Adobe Acrobat 1.7 MB